schermata-2016-10-27-alle-08-28-50

Nuovo interpello al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla formazione degli addetti alla segnaletica

L’Associazione Nazionale Costruttori Edili ha chiesto dei chiarimenti al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per conoscere il parere della Commissione in merito alla validità dei corsi di aggiornamento erogati secondo le regole del decreto interministeriale 4 marzo 2013, recante criteri generali di sicurezza relativi alle procedure di revisione, integrazione e apposizione di segnaletica stradale destinata ad attività lavorative in presenza di traffico veicolare, recentemente abrogato a seguito dell’entrata in vigore il 15 marzo u.s. del decreto interministeriale 22 gennaio 2019.

Una delle novità del decreto interministeriale era la variazione della durata dei corsi; l’interpello chiarisce sostanzialmente, che tutti gli attestati che sono stati conseguiti in data precedente a quella del 15 Marzo 2019 (entrata in vigore del Decreto del 22 gennaio 2019)  mantengono la loro validità sino alla naturale scadenza cioè di 4 anni.

Si allega copia dell’interpello n° 5/2019

Interpello n 5 del 2019 sul D.Lgs 81/08 e, s.m.i. in merito alla formazione per gli addetti alla segnaletica stradale

barbara